ABBATTIMENTO ODORI IN INGRESSO/ENTRATA BIOMASSE IN AMBIENTE DEPRESSURIZZATO

Per il trattamento delle emissioni odorigene si ricorre a soluzioni impiantistiche che prevedono l'assorbimento liquido-gassoso, l’adsorbimento su carbone attivo o altri materiali ad elevata capacità di trattenimento, la biofiltrazione, l'ossidazione termica o catalitica, ecc.

I capannoni in cui avvengono le operazioni di scarico e trattamento sono dotati di particolari sistemi di “captazione ed estrazione” delle arie esauste in grado di abbattere le emanazioni odorose dei rifiuti ed evitare che si propaghino all’esterno della struttura.

caratteristiche di massima flessibilità e garanzia di efficienza degli impianti di abbattimento delle emissioni, in considerazione delle fluttuazioni del processo legate alla variabilità delle tipologie di rifiuti stoccati/trattati in termini quantitativi e qualitativi.