NORMATIVA:

considerando che l’ attuale normativa incentivante prevista dall’ultimo decreto biometano, dato il valore CIC (€ 375 X Gcal), che viene considerato agli effetti incentivanti : 1 CIC = 5 Gcal = double counting = biometano  avanzato ( calcolo effettuato nell’ipotesi di alimentazione con sottoprodotti che rientrano nell’elenco per biometano   avanzato,diversamente dovremmo considerare un normal counting = 1 CIC = 10 Gcal  ), ha valore parificato sia per i biocarburanti prodotti da nuovi impianti che per quelli prodotti da impianti biogas riconvertiti, si prendono in considerazione, nell’ipotesi di riconversione, i seguenti fattori:

TIPOLOGIA DI PRODOTTI DISPONIBILI

QUANTITA' DI PRODOTTO ANNO

DIMENSIONI TERRENO

TIPO DI AZIENDA PRODUTTRICE

PRESENZA DI CABINA ELETTRICA

DISTANZA DA LINEE ELETTRICHE

TIPO DI SCARICHI REFLUI

NORMATIVE PARTICOLARI SPANDIMENTO

VICINANZA AEREOPORTI

VICINANZA PORTI

VICINANZA AUTOSTRADA

LIMITAZIONI NORMATIVE TIPO PARCHI ETC.

LIMITAZIONI IDROGEOLOGICHE

INGRESSO  ATTREZZATO AL RICEVIMENTO

AUTOMEZZI PESANTI

PESA

 CAPANNONE DI INGRESSO  / SCARICO

 CAPANNONE CON IMPIANTO DI   DEPRESSURIZZAZIONE

CAPANNONI PRETRATTAMENTO

CAPANNONI PRETRATTAMENTO

CON IMPIANTO DI DEPRESSURIZZAZIONE

FERMENTATORI

 BIODIGESTORE

 TRATTAMENTO ACQUE

 SISTEMA CONNESSIONE RETE METANO

 UFFICI – DEPOSITO ATTREZZI

 CAPANNONE COMPOSTAGGIO

 TRINCEE STOCCAGGIO SFALCI –

 VERDE STRUTTURALE

TORCIA DI EMERGENZA

 ENTRATA SECONDARIA IMPIANTO

 GENERAZIONE ENERGIA DA FOTOVOLTAICO